Emergenza Coronavirus - Taurianova zona arancione

Pubblicato il 30 ottobre 2020 • Emergenza COVID-19

Con Ordinanza n. 83, adottata in data odierna dal Presidente f.f. della Regione Calabria. il nostro comune è stato dichiarato zona arancione, in relazione alle misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019.

I provvedimenti adottati prevedono, dal 31 ottobre 2020 e fino a tutto il 13 novembre 2020:

a) il divieto di spostamento delle persone fisiche, dalle ore 21,00 alle ore 05,00 del giorno successivo. Sono consentiti soltanto gli spostamenti motivati da esigenze lavorative, situazioni di necessità, situazioni di urgenza o motivi di salute. Per giustificare gli spostamenti dovrà essere necessario esibire una autodichiarazione, utilizzando il modello allegato all’Ordinanza n. 80/2020. È consentito in ogni caso fare rientro presso il proprio domicilio, dimora o residenza;

b) la sospensione, in presenza, delle attività scolastiche di ogni ordine e grado, con ricorso alla didattica a distanza, rimettendo in capo alle Autorità Scolastiche la rimodulazione delle stesse. Restano in capo alle Autorità Scolastiche gli adeguati controlli atti a verificare l’effettiva presenza degli studenti presso il proprio domicilio/residenza per tutto l’arco delle giornate di lezione; resta consentita, sulla base delle singole organizzazioni, per gli studenti con disabilità, la didattica digitale integrata presso gli Istituti scolastici, alla presenza dei rispettivi insegnati di sostegno. Le Autorità Scolastiche dispongano misure affinché altre tipologie di accessi verso i plessi, siano contingentati.

c) il divieto assoluto di assembramento, il rispetto delle misure di distanziamento fisico interpersonale e delle misure igieniche di prevenzione ed è raccomandato fortemente l’uso dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie anche all’interno delle abitazioni private in presenza di persone non conviventi;

Si ribadisce la necessità, per tutte le persone presenti sui territori interessati, di mantenere comportamenti rispettosi dell’igiene, del distanziamento interpersonale con divieto di assembramenti e dell’uso continuativo di protezioni delle vie aeree, indispensabili a evitare nuove possibili fonti di contagio;

Viene disposto, inoltre, che i Dipartimenti di Prevenzione proseguano l’attività di screening sulla popolazione residente dei Comuni interessati e forniscano assistenza ai richiedenti, in termini di attestazioni connesse alle assenze da lavoro.

L’inosservanza di quanto disposto espone sanzioni da € 400,00 a € 1000,00, ove quanto commesso non costituisca più grave reato.

L’atto in versione integrale, con allegata la citata autodichiarazione, è pubblicata sul Sito istituzionale della Regione Calabria e sull’albo pretorio del Comune di Taurianova.

A breve il Sindaco di Taurianova rilascerà una dichiarazione, trasmessa in video sulla pagina Facebook del Comune.

Autodichiarazione
Allegato formato pdf
Scarica
Ordinanza PRC 83-2020
Allegato formato pdf
Scarica