Piano Esecutivo di Gestione

Ultima modifica 25 agosto 2021

Per gli enti locali, Il Piano Esecutivo di Gestione, PEG, è il documento fondamentale in cui vengono individuati, esplicitati e assegnati ai dirigenti gli obiettivi di gestione, unitamente alle dotazioni umane, strumentali e finanziarie necessarie.

Il Piano Esecutivo di Gestione, è strettamente collegato al bilancio di cui costituisce lo sviluppo in termini di gestione e di rendicontazione.

L’articolo 169 del TUEL prevede espressamente l’unificazione organica nel PEG del piano dettagliato degli obiettivi (PDO) e del piano della performance. Il Decreto Madia stabilisce, tra l’altro, che la relazione sulla performance può essere unificata nel rendiconto della gestione.

Dunque il Piano Esecutivo di Gestione negli enti locali è in grado di realizzare pienamente il collegamento tra il ciclo di gestione della performance e il ciclo della programmazione finanziaria e di bilancio, a condizione che sia redatto tempestivamente e in maniera appropriata,  con contenuti analitici e concreti in termini di individuazione e assegnazione di obiettivi operativi, di indicatori significativi, di azioni da condurre, di tempi e procedure da rispettare, di risorse finanziare da impiegare, di strumenti e tempi di monitoraggio adeguati.

PEG vigente (Triennio 2021/2023)

illustrazione organigramma

Archivio PEG